OPERA MUSICALE

Il piccolo principe in musica per gli studenti di Palermo, lo spettacolo al Teatro Politeama

Un’opera musicale ispirata ad un classico amato da intere generazioni. Un racconto che ha fatto sognare e dato preziosi insegnamenti a grandi e bambini. Il piccolo Principe di Antoine De Saint Exupery sarà al centro della prima opera di Maria Chiara Casà, giovane e talentuosa compositrice, classe 1994, vincitrice della prima edizione del concorso “Per Spartito preso”.

Lunedì 11 marzo alle ore 11, al Politeama Garibaldi di Palermo, la pianista e direttrice d’orchestra presenterà il suo lavoro agli studenti del Progetto Scuola di Amici della Musica. Una fiaba musicale adatta a tutti, in cui protagonista è la voce narrante di Domenico Bravo, che vestirà i panni dell’aviatore e, insieme ad un giocoliere e alle ombre cinesi, condurrà gli spettatori nel mondo fantastico immaginato dall’autore del romanzo. La musica eseguita da otto giovani strumentisti racconterà al pubblico dei più piccoli l’essenziale invisibile agli occhi.

Maria Chiara Casà è nata a Canicattì e ha studiato composizione con il maestro Giovanni D'Aquila. Dopo il diploma in pianoforte e direzione d'orchestra, conseguito al conservatorio Bellini di Palermo, si è occupata di alcuni progetti di musica da camera, di scena per il teatro di prosa, sinfonica e leggera.

Collabora con diversi artisti e formazioni, tra cui la corale Jerusalem di Agrigento, la formazione cameristica I Flautarco, la Symphony Orchestra of Solidarity, la Balarm Sax Orchestra, l'Orchestra Sinfonica Siciliana.
Tra i vari riconoscimenti, il primo premio al concorso nazionale Associazione Kaleidos - Natale Patti per le migliori musiche di scena con Sette Porte.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X