stampa
Dimensione testo
IL 27 DICEMBRE

Dal classicismo al Novecento con violino e pianoforte, a Cefalù il duo Porrovecchio-Badon

Il duo Porrovecchio - Badon (violino e pianoforte) chiude la stagione 2018 degli Amici della Musica di Cefalù “Salvatore Cicero”.

Giovedì 27 dicembre, alle 18.30, al Teatro Cicero di Cefalù, ultimo appuntamento della rassegna realizzata in collaborazione con il Comune di Cefalù, il cinema Di Francesca e la Fondazione Mandralisca, con un programma denso e coinvolgente, che dalla Sonata K 305 di Mozart, la Sonata opera 100 di Brahms e la Sonata in sol minore di Debussy condurrà al virtuosismo delle Zigeunerweisen (Arie zigane) opera 20 di Sarasate, nella trascrizione per violino e pianoforte.

Il duo è formato da due ex enfants prodiges: il giovane e talentuoso violinista palermitano Riccardo Porrovecchio, appena ventenne, che è già stato vincitore di diverse competizioni nazionali e internazionali, e dal pianista veneziano Gianluca Badon, che si è diplomato ai corsi di perfezionamento delle due più prestigiose accademie musicali italiane, l’Accademia nazionale di Santa Cecilia e l’Accademia pianistica internazionale “Incontri col Maestro” di Imola.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X