stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Premiato ad Edimburgo il Macbeth rivisto dalla palermitana Emma Dante
LA REGISTA

Premiato ad Edimburgo il Macbeth rivisto dalla palermitana Emma Dante

TORINO. Il Macbeth di Verdi firmato da Emma Dante e diretto da Gianandrea Noseda che il Teatro Regio ha presentato all’International Festival di Edimburgo è stato premiato con l’Angel Herald Award come «uno degli spettacoli più interessanti e innovativi visti nella 70/a edizione del Festival».

Il premio è assegnato dai critici del quotidiano The Herald, la premiazione è avvenuta questa mattina alla presenza del sovrintendente del Regio, Walter Vergnano.

«Siamo molto fieri - ha detto Vergnano - di questo riconoscimento, che sottolinea ancora una volta il grande lavoro fatto in questi anni. Una crescita artistica che ci porta oggi a essere Ambasciatori della Cultura Italiana nel mondo, una responsabilità che portiamo con orgoglio».

«Questo premio - ha aggiunto Noseda - è un onore che voglio condividere con Emma Dante, un’artista che ha saputo trovare una visione personalissima delle famosissime vicende shakespeariane, riuscendo a conquistare anche il cuore degli scozzesi. Ringrazio di cuore il meraviglioso cast di protagonisti. Un amico una volta mi disse 'non è importante essere una star ma bisogna essere circondato da star'».

L’opera premiata, una coproduzione del Teatro Regio di Torino con il Teatro Massimo di Palermo e l’Associazione Arena Sferisterio-Macerata Opera Festival, è stata accolta con oltre dieci minuti di applausi a ogni replica.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X