stampa
Dimensione testo
VENDUTO ALL'ASTA

Ritratto Florio, Orlando: la Regione eserciti il diritto di prelazione

PALERMO. "Il quadro di Giovanni Boldini che ritrae Franca Florio è stato venduto all'asta ieri per un milione e 133 mila euro ma abbiamo ancora la possibilità che questa importante opera d'arte resti in Sicilia e a Palermo. Adesso è ora che la Regione siciliana eserciti il proprio diritto di prelazione previsto dalla legge". E' l'invito che arriva dal sindaco di Palermo, Leoluca Orlando.

Il quadro di Franca Florio, dipinto a più riprese da Giovanni Boldini, è stato venduto ieri all'asta. L'acquirente, del quale non è stato reso in questa fase noto il nome, come dispone la legge fallimentare, ha presentato alla casa d'aste Bonino la migliore offerta di un milione e 133 mila euro.

L'assegnazione della tela, icona della Belle Èpoque, è da considerare provvisoria. Entro 10 giorni potrà essere presentata infatti un'offerta superiore del 10 per cento. Il giudice delegato ha altri 20 giorni di tempo per verificare la regolarità delle procedure di assegnazione dell'opera che apparteneva alla società Acqua Marcia di Francesco Bellavista Caltagirone.

"In questi mesi - dice Orlando - tanti di noi hanno provato a evitare che la vendita si concretizzasse, anche con una sottoscrizione privata, ma questo non è bastato. Se ci sarà questo passo da parte della Regione, sono certo che in tanti saremo pronti a fare la nostra parte".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X