stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Corsi di recitazione a Palermo con Reali, il regista delle star
2THESTAGE

Corsi di recitazione a Palermo con Reali, il regista delle star

PALERMO. È già partito il conto alla rovescia per l’inizio dei corsi esclusivi di recitazione al fianco del regista Stefano Reali, che giovedì e venerdì entra a far parte del progetto 2TheStage, con due giorni di lezioni nella sede palermitana della Capital Dance Academy (via Giacomo Lo Verde, 7).

Stefano Reali, affermato regista cinematografico e televisivo (Ultimo, Rimbocchiamoci le maniche, Come un delfino), sceglierà personalmente gli allievi che lavoreranno al suo fianco a partire da gennaio all’interno del progetto 2TheStage. Il lavoro di Reali mirerà a preparare il suo gruppo a provini e casting importanti che l’accademia sta mettendo a punto proprio in questi giorni.

Chi è Stefano Reali? Classe ’57, formatosi al centro sperimentale di cinematografia di Roma, a inizio anni Novanta Reali ha insegnato recitazione al laboratorio di arti sceniche diretto da Gigi Proietti, dedicandosi contemporaneamente al cinema (sua la regia nel cult televisivo Laggiù nella giungla, ma anche nel successivo Una storia italiana), per poi spostare la propria attenzione sul mondo televisivo (Ultimo, la miniserie cult del 1998 con Raoul Bova, porta la sua firma).

Da allora ha diretto altre fiction e serie televisive di successo come L’uomo sbagliato (con Beppe Fiorello), I colori della vita (con Nancy Brilli e Gabriel Garko), Al di là del lago (con Kaspar Capparoni), Come un delfino (con Raoul Bova, Ricky Memphis, Paolo Conticini e Barbara Bobulova) e Rimbocchiamoci le maniche, andata in onda nelle scorse settimane su Canale 5, con Sabrina Ferilli e Sergio Assisi. Dal 2000 al 2011 ha insegnato sceneggiatura nei corsi Rai/Script, mentre oggi insegna struttura della sceneggiatura televisiva nel corso del master Luiss in Writing for Cinema & Television.

Tra gli altri insegnanti coinvolti nel progetto 2TheStage, spiccano nomi come Manuel Frattini, danzatore e interprete in musical quali il Peter Pan musicato da Edoardo Bennato, Aladin e Pinocchio – Il grande musical, Lello Abate, art director della compagnia Medina Produzioni, performer e produttore di Made in Sud in Tour, la versione “dal vivo” del cabaret di Rai 2, Monica Ward, nota principalmente come voce italiana di Lisa Simpson, ma anche di Gwyneth Paltrow, Jennifer Aniston e Mira Sorvino, e ancora Francesco Cavuoto (doppiaggio), Delio Caporale (canto), Cheryl Porter, Maria Grazia Fontana (vocal coach), Tonino Tosto e Alfredo Angelici (entrambi per recitazione teatrale), Jessica Kristine Agnoli (danza per il musical) e Chiara Hervatin (improvvisazione teatrale).

«La nostra idea – spiega Claudio Saia, direttore artistico – è quella di far orientare i giovani siciliani, mettendoli su un palco e facendo provare loro le varie discipline, così da capire le proprie attitudini e decidere al meglio quali opportunità cogliere». Una volta terminato il boot camp con uno spettacolo a cui prenderanno parte gli allievi e che si svolgerà poco prima delle festività natalizie, all’inizio del nuovo anno gli iscritti potranno decidere quale corso sia loro più adatto. I migliori talenti (uno per categoria) saranno premiati con una borsa di studio del valore di 1.000 euro.

Per informazioni più dettagliate sui corsi e sulle modalità d’accesso ai boot camp è possibile consultare il sito Internet di 2TheStage (all’indirizzo http://www.2thestage.it/) e la relativa pagina Facebook (http://bit.ly/2f9HUfQ), o ancora contattare il 329.8555371.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X