stampa
Dimensione testo
AL CIRCOLO UFFICIALI

La tradizione napoletana in musica, concerto a Palermo

Canteranno il mezzosoprano Alessia Sparacio e il tenore Francesco Baldizzi

PALERMO. “Classici napoletani" è il titolo del concerto, in programma sabato 15 novembre, alle 17, al Circolo Ufficiali di Palermo (in piazza Sant’Oliva 25). Canteranno il mezzosoprano Alessia Sparacio e il tenore Francesco Baldizzi, con l’accompagnamento del maestroManlio Messina al pianoforte. Il concerto (durata 90’) è il primo di una serie di eventi con cadenza mensile, organizzati in collaborazione tra l'associazione culturale Ecc'èarte e il Circolo Ufficiali.

Si tratta di un omaggio alla tradizione dellamusica di tradizione napoletana, con brani che hanno segnato la storia della canzone partenopea d’autore. Si tratta, dunque, di canzoni della tradizione classica napoletana, genere  che si diffuse, in ambito prevalentemente urbano, nei primi decenni del XIX secolo, con influssi derivanti anche dalla produzione melodrammatica. Saranno eseguiti, fra gli altri,  Te vogli bbene assaje (attribuito a Gaetano Donizetti, 1835), Marechiare (Francesco Paolo Tosti su versi di Salvatore Di Giacomo, 1886), ’O Paese d’’o sole (Vincenzo D’Annibale su versi di Libero Bovio, 1925), O surdato ‘nnammurato (Enrico Cannio su testo di Aniello Califano, 1915),Dicitencello vuje (Rodolfo Falvo e testo di Enzo Fusco, 1930), I’ te vurria vasà (Eduardo Di Capua su versi di Vincenzo Russo, 1900), Fenesta ca lucive (Ignoto, attribuita anche a Bellini, XVII secolo) ’O marinariello (Salvatore Gambardella con testo di Gennaro Ottaviano, 1893) e altre ancora, fino al notissimo ’O sole mio (Eduardo Di Capua su versi di Giovanni Capurro, 1898).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X