stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Controlli nei laboratori artigianali di dolci a Palermo, uno su due non era in regola
NAS

Controlli nei laboratori artigianali di dolci a Palermo, uno su due non era in regola

I carabinieri del Nas di Palermo hanno multato 17 laboratori artigianali del settore dolciario su 32 controllati. I titolari delle strutture sono stati segnalati alle autorità sanitarie per i provvedimenti da prendere. Sono state elevate sanzioni per 42.096 euro. Nel corso dei controlli sono stati sequestrati 1.854 chilogrammi di alimenti irregolari, per un valore commerciale di circa 40.000 euro, nonché eseguito un provvedimento di chiusura e sospensione nei confronti di un’azienda dolciaria della provincia di Palermo.
Tra le principali irregolarità contestate: la mancata applicazione delle procedure preventive di autocontrollo, tracciabilità degli alimenti con uso di materie prime di cui non era possibile identificare l’origine, elementi essenziali per dimostrare la provenienza e salubrità delle materie prime impiegate nella produzione dei prodotti, carenze igieniche dei locali, assenza o mancato aggiornamento della registrazione sanitaria in relazione all’ampliamento di locali o della loro destinazione, l’assenza di informazioni nelle etichettature dei prodotti, inosservanza delle norme inerenti la vendita dettaglio per corrispondenza.
Controlli anche nei negozi di vendita di giocattoli o i classici addobbi e luminarie. I titolari di 2 negozi di Palermo sono stati segnalati alle Autorità amministrative ed a loro carico sono state elevate sanzioni per euro 2.064, procedendo contestualmente al sequestro amministrativo di 2.267 articoli di fabbricazione cinese e destinati alla vendita sul territorio nazionale, risultati privi delle indicazioni previste in lingua italiana, per un valore complessivo di 6.700 euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X