stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Violenza e lancio di uova a Palermo, sei denunciati: una donna spinta sul cofano di una volante
VIA ISAAC RABIN

Violenza e lancio di uova a Palermo, sei denunciati: una donna spinta sul cofano di una volante

di

Una lite per futili motivi ha scatenato una rissa a Palermo, in via Isaac Rabin, nel quartiere Montepellegrino, che ha portato alla denuncia di sei persone di età compresa tra i 21 e 42 anni. La polizia di Stato è intervenuta dopo una segnalazione di alcuni residenti della zona. All'arrivo sul posto, gli agenti hanno trovato alcune persone che discutevano animatamente tra loro. Mentre cercavano di sedare gli animi, da una strada adiacente hanno sentito le urla di una giovane. Giunti sul luogo la donna che urlava è stata spinta sul cofano della volante. Sembra che poco prima la giovane avesse colpito al volto l'uomo che l'ha scaraventata sopra l'auto della polizia. Sul suo volto erano presenti ferite ed escoriazioni.

Agli agenti è stato riferito che nei giorni precedenti c'erano stati forti attriti tra le due famiglie e che, addirittura, alcune uova erano state lanciate sull'automobile di uno dei partecipanti alla rissa. Quest'ultimo, in seguito a questo atto, avrebbe cercato vendetta.

Da una prima ricostruzione sembra che la rissa sia partita da dissapori condominiali qualche giorno prima e che, successivamente, sia proseguita in altri episodi in cui due famiglie si sarebbero fronteggiate. L'ultimo, il più violento, è stato colto in flagrante dagli agenti che hanno denunciato in stato di libertà sei persone, quattro uomini e due donne, appartenenti ai due nuclei familiari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X