stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Musica alll'esterno e occupazione suolo pubblico non autorizzata: chiuso locale a Palermo
POLIZIA

Musica alll'esterno e occupazione suolo pubblico non autorizzata: chiuso locale a Palermo

Chiuso un altro locale nel centro di Palermo. La polizia non precisa quale. Si tratta di una misura della durata di cinque giorni, come spesso avviene in questi casi.

Il comunicato precisa il controllo che ha portato alla chiusura è stato effettuali nell’ambito delle attività contro la cosiddetta «mala movida» svolte presso esercizi pubblici teatro di serate danzanti o comunque luoghi di aggregazione giovanile cittadini. I controlli, svoltisi nei giorni scorsi, sono stati effettuati da personale della Divisione di polizia amministrativa e sociale della questura di Palermo.

«A seguito di un accesso ispettivo presso un esercizio pubblico ubicato nel centro cittadino - dice la polizia - è stata riscontrata l’emissione acustica all’esterno del locale in violazione delle prescrizioni previste dalla determina comunale e si è proceduto così all’immediato sequestro della cassa acustica utilizzata per la diffusione della musica con contestuale notifica di sanzione amministrativa. Inoltre, nel corso del controllo, si è appurato che il gestore esercitava l’attività senza alcuna autorizzazione all’occupazione di suolo pubblico, pertanto, nei suoi confronti si è proceduto alla contestazione della violazione dell’apposita norma del codice della strada».

La segnalazione indirizzata al Suap del Comune di Palermo ha consentito all’ufficio di emettere il provvedimento di sospensione dell’attività per la durata di 5 giorni e la contestuale «intimazione» al ripristino dello stato dei luoghi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X