stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Nessuna frode fiscale, assolti a Palermo il dj Mauriziotto e il presidente di Albaria Pottino
TRIBUNALE

Nessuna frode fiscale, assolti a Palermo il dj Mauriziotto e il presidente di Albaria Pottino

Palermo, Cronaca
Mauriziotto dj

Il giudice del Tribunale di Palermo, Marco Petrigni, ha assolto Maurizio Giglio, in arte Mauriziotto Dj, e Vincenzo Pottino, presidente del Club Albaria di Mondello dall’accusa di frode fiscale attraverso l’emissione di fatture per operazioni inesistenti e dichiarazione fraudolenta. I due erano finiti sotto inchiesta dopo una verifica fiscale nei riguardi dell’Associazione Progetto Musica, rappresentata da Giglio, che aveva curato la direzione artistica del Windsurf world festival on the beach negli anni 2010, 2011 e 2012. L’ipotesi accusatoria era che le fatture di pubblicità emesse da Albaria a favore dell’associazione di Giglio fossero false.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X