stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca È morto Totò "Rambo", storico capo ultras del Palermo
AVEVA 57 ANNI

È morto Totò "Rambo", storico capo ultras del Palermo

palermo calcio, serie b, Salvatore Nocilla, Totò Rambo, Palermo, Cronaca
Salvatore Nocilla, ribattezzato Totò Rambo al Barbera

È morto a 57 anni Salvatore Nocilla,  storico ultras del Palermo, conosciuto fra i tifosi e in città come Totò Rambo, come era stato ribattezzato sugli spalti. Nocilla, che faceva parte del gruppo Warriors, era stato ricoverato pochi giorni fa nel reparto di Terapia intensiva dell'Ospedale Civico, per via di forma acuta di setticemia.

Chi ha frequentato la Curva Nord almeno negli ultimi 35 anni ha di certo incrociato Totò Rambo, caratterizzato dalle imponenti basette, i baffi vistosi che però da qualche tempo non portava più e dal sorriso che rivolgeva a chi gli stava vicino.

Decine i messaggi che in queste ore gli amici stanno scrivendo sui social per dare l'addio ad una figura che ha sempre seguito la squadra rosanero, nelle alterne vicende calcistiche, sin da quando era ragazzino. Ieri, in occasione di Palermo-Ascoli, al Barbera è stato esposto lo striscione: "Rambo non mollare". Anche i tifosi del Padova, squadra gemellata con il Palermo, gli aveva dedicato una striscione: "Non mollare Warrior. Forza Totò!".

"Che la terra ti sia lieve, grazie per quello che Sei stato, per quello che ci hai insegnato, e per quello che ci hai lasciato - scrive Domenico su Facebook -. Adesso sei davvero STORIA, adesso sei Legenda". "Addio mio carissimo amico - è l'addio di Nadya -. Te ne sei andato da eroe, sei unico. Non ti dimenticherò mai". E ancora Manuel: "Questa sera Palermo perde un grande tifoso un esempio di coerenza e mentalità. Riposa in Pace Totò Rambo, non dimenticherò mai le nostre conversazioni".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X