stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Lutto nel mondo della danza: è morta Milena Mirri Dispenza, aveva fondato a Palermo la sua scuola
LUTTO

Lutto nel mondo della danza: è morta Milena Mirri Dispenza, aveva fondato a Palermo la sua scuola

danza, Lutto, Palermo, Cronaca
Milena Mirri Dispenza

Lutto nel mondo della danza. È morta, a 91 anni, la maestra Milena Mirri Dispenza. A dare la notizia, la figlia Daniela, attraverso un post su Facebook, pubblicando una foto che ritrae una giovanissima Milena.

Nacque nel 1931 e iniziò a danzare presso la Scuola di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma, durante la Seconda Guerra Mondiale, dove conseguì il diploma di prima ballerina. Dopo la Liberazione partecipò alla rinascita del balletto in Italia presso il Teatro San Carlo di Napoli. Soltanto nel 1953 arrivò a Palermo e aprì la sua prima scuola di ballo che fu attiva per oltre 50 anni. Negli anni è stata istituita anche una "Fondazione Milena Mirri Dispenza".

Diffusa la notizia, sono stati tanti i messaggi di cordoglio sui social. "Ci dispiace molto! Una ballerina fino alla fine: come alzava la gamba mi choccava ogni volta! Bellissima questa foto. Un abbraccio", scrive Emanuela. Ed è così invece che la vuole ricordare Maria Teresa: "Se è un grande dolore per me, non oso immaginare il tuo! Nel mio cuore rimarranno sempre il suo dolce sorriso, la sua signorilità, la sua dolcezza, la sua professionalità! Un forte abbraccio!". Tanrti i ricordi delle ex allieve come quello di Concetta: "Questa meravigliosa ed elegante donna mi insegnò da piccolina a stare eretta ad avere un portamento elegante e ad affrontare la paura di esibirsi davanti agli altri e per questo le sarò eternamente grata , grazie Maestra sarai sempre nel mio cuore ".

I funerali si svolgeranno mercoledì 13 aprile alle ore 11,30 presso la chiesa di San Pietro e Paolo, a Palermo.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X