stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sarà fatta santa la suora palermitana Maria di Gesù: fondò le Cappuccine di Lourdes
VATICANO

Sarà fatta santa la suora palermitana Maria di Gesù: fondò le Cappuccine di Lourdes

Il 15 maggio la proclamazione di Carolina Santocanale: visse tra il 1768 e il 1838
Papa Francesco, Palermo, Cronaca
Papa Francesco

Sarà fatta santa la suora palermitana Maria di Gesù, al secolo Carolina Santocanale (1852-1923), fondatrice delle Cappuccine dell’Immacolata di Lourdes.

Sarà Papa Francesco a proclamarla il prossimo 15 maggio. Nella stessa occasione il Pontefice proclamerà santo il sacerdote carmelitano olandese Tito Brandsma (1881-1942), martire del nazismo. Padre Brandsma, ucciso 61/enne a Dachau per ordine delle Ss, fu beatificato nel 1985 da Giovanni Paolo II. Infine, sarà proclamata santa la religiosa francese Marie Rivier (1768-1838), fondatrice delle Suore della Presentazione di Maria. La data delle tre canonizzazioni è stata stabilita dal Pontefice nel Concistoro ordinario pubblico tenuto oggi in Vaticano.

Le tre canonizzazioni fissate oggi saranno celebrate insieme alle sette già calendarizzate in precedenza per il 15 maggio, tra cui quella del religioso francese Charles De Foucauld (1858-1916), esploratore del deserto del Sahara e studioso della lingua e della cultura dei Tuareg, pioniere del dialogo tra culture e religioni diverse. «Nel Concistoro Ordinario Pubblico del 3 maggio 2021 il Santo Padre Francesco aveva decretato la canonizzazione, senza fissarne la data a motivo della pandemia, dei seguenti Beati - ricordava il 9 novembre scorso un comunicato della Congregazione delle Cause dei Santi -: beato Lazzaro, detto Devasahayam, laico, martire; beato Cesar de Bus, sacerdote, fondatore della Congregazione dei Padri della Dottrina Cristiana; beato Luigi Maria Palazzolo, sacerdote, fondatore dell’Istituto delle Suore delle Poverelle - Istituto Palazzolo; beato Giustino Maria Russolillo, sacerdote, fondatore della Società delle Divine Vocazioni e della Congregazione delle Suore delle Divine Vocazioni; beato Charles de Foucauld, sacerdote diocesano; beata Maria Francesca di Gesù (al secolo: Anna Maria Rubatto), fondatrice della Suore Terziarie Cappuccine di Loano; beata Maria Domenica Mantovani, cofondatrice e prima Superiora Generale dell’Istituto delle Piccole Suore della Sacra Famiglia». «Sua Santità ha ora deciso che il rito di Canonizzazione di tutti i sette beati si celebri il 15 maggio 2022», aggiungeva la nota. Domenica 15 maggio, quindi, saranno in tutto dieci i nuovi santi che saranno proclamati dal Pontefice.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X