stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Morto di Covid il cameraman Antonio Ferrante, ucciso dal virus in pochi giorni
IL LUTTO

Morto di Covid il cameraman Antonio Ferrante, ucciso dal virus in pochi giorni

Il Covid continua a mietere vittime tra i meno giovani, ma purtroppo a volte a spezzarsi sono anche le vite di persone non certo anziane. Come quella di Antonio Ferrante, molto conosciuto a Palermo, soprattutto nelle redazioni dei giornali e negli studi televisivi, dove aveva lavorato per tanto tempo in giro per la città. Un cameraman che in molti ricordano con tanto affetto.
Il virus lo ha ucciso in pochi giorni, non lasciandogli scampo. Su Facebook in moltissimi lo hanno ricordato, e con un post molto commovente l'Assofante, un'associazione di cui Ferrante faceva parte, lo ha salutato: "Il C.M. di Fanteria Antonino Ferrante ha rotto le righe ed è andato avanti. L’Assofante perde un prezioso fratello, un uomo che ha sempre creduto nei valori dell’associazione e che era fiero di essere un Fante. La sua missione continuerà dal cielo e proteggerà dall’alto la famiglia dei militari. Ciao Antonio!"

I funerali si svolgeranno mercoledì 19 gennaio 2022 alle 9,30 nella chiesa di San Vincenzo De Paoli in via dei Quartieri.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X