stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, il virus paralizza la macchina comunale: centinaia i dipendenti contagiati
IN EDICOLA

Palermo, il virus paralizza la macchina comunale: centinaia i dipendenti contagiati

Palermo, Cronaca
Palazzo delle Aquile

Il Comune torna in affanno a causa della pandemia. Sono a centinaia, ormai, i dipendenti che contraggono il virus e sono costretti a disertare il posto di lavoro. Con refluenze negative sull’operatività di alcuni servizi e addirittura degli uffici che chiudono per essere sanificati. Fra estate e autunno, erano fioccati gli ordini di servizio per fare rientrare tutti ai loro posti.
L’assessore al personale, Fabio Giambrone, conferma la circostanza: «Vero, registriamo un numero importante di contagiati dal Covid». E, così, un giorno dietro l’altro «cadono» l’ufficio Tributi, la Ragioneria, palazzo Galletti (dove hanno sede gli uffici del capo di gabinetto) e lo stesso Palazzo delle Aquile.

Sul Giornale di Sicilia oggi in edicola un servizio di Giancarlo Macaluso

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X