stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Il primario del Cervello: "A Palermo tutti pieni i posti in terapia intensiva"
LOTTA AL COVID

Il primario del Cervello: "A Palermo tutti pieni i posti in terapia intensiva"

coronavirus, Baldo Renda, Palermo, Cronaca
L'ospedale da campo e le ambulanze del Cervello

«Ieri è stata sicuramente tra le giornate peggiori da quando è iniziata l’emergenza Covid nel marzo del 2020. Abbiamo pieno il nostro reparto, con pazienti tutti non vaccinati». Lo dice Baldo Renda, il direttore dell’unità di terapia intensiva dell’ospedale Cervello di Palermo. «Siamo stati costretti a trasferire i pazienti intubati all’ospedale di Partinico, perché soltanto questi due ospedali a Palermo attualmente hanno le terapie intensive Covid». Attualmente nell’ospedale Cervello di Palermo i posti in intensiva disponibili sono 16, mentre a Partinico 14.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X