stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, rapinava passanti e studenti alla fermata della metropolitana: arrestato
DODICI COLPI

Palermo, rapinava passanti e studenti alla fermata della metropolitana: arrestato

La polizia di Stato ha eseguito un provvedimento di fermo nei confronti di Fabio Mustacciolo, 37 anni, accusato di 12 rapine ai danni di passanti e studenti nell’area della fermata della metropolitana D’Orleans. I colpi sarebbero stati messi a segno dal 9 novembre fino a ieri.  Le indagini sono state condotte dai poliziotti della sesta sezione Contrasto al crimine diffuso» della squadra mobile.

Le vittime hanno raccontato che l’uomo, armato di coltello, si faceva consegnare cellulari e denaro. Grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza e al racconto delle vittime gli agenti di polizia sono risaliti a Mustacciolo e lo hanno bloccato nella zona della stazione centrale dopo un inseguimento.

L’epilogo all’escalation di rapine avvenute nel corso delle ultime settimane si è raggiunto nei giorni scorsi, quando i falchi della Squadra Mobile hanno predisposto dei servizi di pattugliamento dopo che l'uomo aveva messo a segno due rapine perpetrate in rapida sequenza. In uno degli assalti la vittima è stata ferita alla mano con un coltello rischiando per altro di essere attinta da altri fendenti che non sono andati a segno grazie al volume del giubbotto indossato.

I poliziotti, ritenendo che l’uomo prendesse di mira le vittime nei pressi della Stazione Centrale, hanno effettuato un controllo in zona. E proprio questa intuizione ha permesso di intercettare M.F. in corso dei Mille, qui al culmine di un rocambolesco inseguimento è stato raggiunto e bloccato in via Rudinì. La perquisizione personale a cui è stato sottoposto ha permesso di rinvenire un coltello a scatto che è stato posto sotto sequestro.

In relazione ai numerosissimi elementi probatori raccolti, non ultimo il riconoscimento del rapinatore da parte di tutte le vittime, i poliziotti hanno proceduto al “fermo di indiziato di delitto” nei confronti di Mustacciolo. L’uomo, in attesa di udienza di convalida, è stato condotto presso la locale casa circondariale Lorusso di Pagliarelli.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X