stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Allarme sfratti a Palermo, vertice in prefettura
CASA

Allarme sfratti a Palermo, vertice in prefettura

Aperto il tavolo di confronto  in Prefettura sul tema degli sfratti, bloccati durante la pandemia, e tornati a gravare sulle famiglie più disagiate  dal 30 settembre.  Oggi i sindacati degli inquilini Sunia, Sicet e Uniat hanno incontrato il prefetto di Palermo Giuseppe Forlani per esprimere la loro preoccupazione per la scadenza dei termini normativi di blocco degli sfratti e per quello che potrà comportare per  chi vive  in condizioni abitative precarie  a Palermo.
L'incontro   si è svolto in un clima di “cordialità e rispetto”. “Il confronto è stato  sollecitato al Prefetto dai sindacati della casa per concordare degli interventi per fronteggiare l'emergenza. Chiedevamo fosse convocata assieme a noi l'amministrazione comunale, che non si è presentata – dichiarano i segretari  di Sunia, Sicet e Uniat Palermo Zaher Darwish,  Mario Bommarito e Giovanni Sardo -  Abbiamo lanciato l'allarme perché il rischio che si prospetta, nella stagione prossima, è di un aumento esponenziale degli sfratti nella città di Palermo. Un  tema che se non affrontato con celerità e immediatezza  rischia di sfociare in un dramma sociale”.
“Abbiamo sottolineato – aggiungono Darwish, Bommarito e Sardo - che l’assenza di confronto e dialogo con l’amministrazione cittadina e la scarsità di interventi normativi e di programma rischiano di  contribuire all’acuirsi del disagio sociale. E' una situazione emergenziale che  esige l’apertura di un tavolo di confronto permanente sul tema, per  intervenire e ridurre il divario, creato nel tempo, tra cittadini, amministrazioni e governi. Abbiamo condiviso tale esigenza con il prefetto della città. La discussione proseguirà in  un  prossimo incontro in cui è stato chiesto il  coinvolgimento su quest'argomento di drammatica attualità di tutti gli attori principali”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X