stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Gli operai dell'ex Bienne Sud si incatenano al municipio di Termini Imerese
LA PROTESTA

Gli operai dell'ex Bienne Sud si incatenano al municipio di Termini Imerese

Il sindaco scrive al ministero:  prorogare la norma sulle indennità 
operai, protesta, termini imerese, Palermo, Cronaca
Comune di Termini Imerese

Un gruppo di operai dell’ex Bienne Sud, indotto ex Fiat, sta protestando nel municipio di Termini Imerese; due lavoratori si sono incatenati alla ringhiera del palazzo comunale. Gli operai rivendicano la proroga della norma nazionale che l’anno scorso ha consentito di appostare fondi per erogare l’indennità. Diversi sono stati i tentativi quest’anno, attraverso appositi emendamenti, per prorogare la norma, finora vani. L’anno scorso per questi operai sono stati utilizzati 235 mila euro di un fondo, pari a 7,4 mln, creato proprio per gli ex Bienne Sud, rimasti scoperti dalla mobilità, pur facendo parte di un bacino. Il sindaco di Termini Imerese ha scritto al ministero del Lavoro per cercare di sbloccare la situazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X