stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, ruba un cellulare e fugge verso... la questura: la polizia lo arresta
CORSO VITTORIO EMANUELE

Palermo, ruba un cellulare e fugge verso... la questura: la polizia lo arresta

Un 31enne residente in un comune della provincia palermitana è stato arrestato per furto con strappo. Una notte di qualche giorno fa, l’uomo aveva incrociato una ragazza trentenne, in corso Vittorio Emanuele, a Palermo, e le aveva chiesto in prestito il cellulare per poter chiamare un taxi. Ma appena la donna ha tirato fuori lo smartphone dalla borsa, il 31enne lo ha rubato dalle mani fuggendo verso Villa Bonanno, proprio la piazza dove ha sede la Questura.

La vittima ha tentato quindi di seguire l'uomo, sperando che le sue grida potessero richiamare l’attenzione di un passante. Il personale di vigilanza alla Questura è intervenuto, mettendosi all'inseguimento del 31enne, fermandolo. Il cellulare è stato subito restituito alla vittima e il 31enne è stato arrestato. Il provvedimento è stato convalidato dall’Autorità Giudiziaria.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X