stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, due scafisti tunisini minorenni arrestati alla stazione
POLIZIA FERROVIARIA

Palermo, due scafisti tunisini minorenni arrestati alla stazione

Stavano per prendere un pullman per Roma. Erano fuggiti dalla comunità alloggio alla quale erano stati affidati

La polizia ha fermato a Palermo due minorenni tunisini accusati di essere gli scafisti di uno sbarco di migranti avvenuto nello scorso agosto a Lampedusa.

Sono stati bloccati alla stazione centrale del capoluogo siciliano dove stavano per prendere un pullman per Roma. I due erano fuggiti dalla comunità alloggio alla quale erano stati affidati. Nei telefonini dei due ragazzi la polizia ha trovato un video su uno sbarco a Lampedusa.

La procura del Tribunale per i minorenni di Palermo ha disposto il loro fermo per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. I due hanno ammesso di essere gli scafisti di uno sbarco avvenuto ad agosto a Lampedusa. Il gip ha convalidato il fermo e ha disposto la loro custodia in un istituto penitenziario per minorenni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X