stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Venti chili di sigarette di contrabbando, denunciati due dipendenti di una compagnia di navigazione al porto di Palermo
GUARDIA DI FINANZA

Venti chili di sigarette di contrabbando, denunciati due dipendenti di una compagnia di navigazione al porto di Palermo

Palermo, Cronaca
Il porto di Palermo

Due marittimi, dipendenti di una nota compagnia di navigazione, trovati dalla guardia di finanza in possesso di oltre 20 chili di sigarette di contrabbando. È successo al porto di Palermo dove i due erano stati sottoposti a controllo da parte dei finanzieri del primo Nucleo Operativo Metropolitano, insieme ai funzionari delll’Ufficio delle Dogane.

I due marittimi, stavano per uscire dal porto con una valigia ed un voluminoso pacco di cartone è stato a quel punto che i militari e i funzionari delle Dogane, insospettiti, hanno deciso di ispezionare i bagagli. All’interno sono state trovate 102 stecche di sigarette prive dei contrassegni del Monopolio di Stato e, quindi, di contrabbando.

La merce è stata sequestrata e i due sono stati entrambi denunciati per contrabbando di tabacchi lavorati esteri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X