stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Incendio di rifiuti nell'ex caserma dei carabinieri a Santa Cristina Gela: arrestati 4 operai edili
COLTI IN FLAGRANZA

Incendio di rifiuti nell'ex caserma dei carabinieri a Santa Cristina Gela: arrestati 4 operai edili

I militari, dopo aver notato del fumo nero provenire dal cantiere, sono intervenuti presso lo stabile di proprietà comunale, attualmente interessato da lavori di ristrutturazione

Quattro persone di età compresa tra i 33 e i 56 anni sono state arrestate dai carabinieri delle Stazioni di Piana degli Albanesi e Santa Cristina Gela per "combustione illecita di rifiuti".

I militari, dopo aver notato del fumo nero provenire dal cantiere, sono intervenuti presso lo stabile di proprietà comunale, attualmente interessato da lavori di ristrutturazione e che era già stato sede della Stazione Carabinieri di Santa Cristina Gela.

I quattro indagati, operai edili, sono stati colti in flagranza mentre erano intenti ad incendiare, all’interno del cortile della struttura, materiale di risulta del cantiere: plastica, sacchi di cemento, materiale in ferro, pezzi di intonaco e altro. Le fiamme sono state spente dagli stessi operai all’atto del controllo.

Gli operai, su disposizione della competente autorità giudiziaria, sono stati condotti ai domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X