stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Covid, 20 positivi a un matrimonio a Bolognetta: allarme a Palermo per la nazionale e il Festino
I CONTAGI

Covid, 20 positivi a un matrimonio a Bolognetta: allarme a Palermo per la nazionale e il Festino

coronavirus, Palermo, Cronaca
Il commissario Renato Costa alla Fiera di Palermo

Il bollettino di ieri in tutta la provincia di Palermo segnava appena 15 nuovi casi di Coronavirus contro i 104 di Catania. Ma la preoccupazione che i contagi possano improvvisamente crescere come sta accadendo altrove è concreta tanto che la struttura commissariale, come spiega Fabio Geraci sul Giornale di Sicilia in edicola, ha chiesto all'ospedale Cervello di tenersi pronto a riconvertire in 24 ore gli otto posti di terapia intensiva e quelli dei reparti di Nefrologia, Cardiologia e Chirurgia d'urgenza che erano stati ripristinati per i pazienti no Covid.

A far temere un'impennata dei contagi sono i festeggiamenti per la vittoria degli Europei da parte della nazionale di calcio, la folla per il Festino, ma anche i matrimoni, in particolare un ricevimento che si è tenuto nei pressi di Bolognetta e che ha provocato una ventina di positivi.

All'aeroporto, al porto e anche nell'hub della fiera il numero dei positivi nelle ultime ore è cresciuto, sebbene il bollettino di ieri indicasse ancora solo 15 nuovi casi per la provincia di Palermo. Il commissario per l'emergenza Covid Renato Costa lancia l'allarme: "Siamo molto preoccupati - ammette -, perchè le partite della Nazionale e il Festino potrebbero avere determinato un potenziale incubatore del Covid: tra due settimane sapremo se gli assembramenti senza mascherine ci faranno andare incontro a nuove restrizioni".

Costa ha anche dato ordine di sequenziare i tamponi effettuati per verificare se la variante Delta già circola a Palermo.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X