stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Molestie alle modelle, annullato con rinvio l'arresto del promoter Luca Longo
PALERMO

Molestie alle modelle, annullato con rinvio l'arresto del promoter Luca Longo

cassazione, Luca Longo, Palermo, Cronaca
Corte di Cassazione

La Cassazione ha annullato, con rinvio al tribunale del riesame, l'ordinanza con la quale erano stati confermati gli arresti domiciliari a Salvatore Luca Longo, il promoter accusato di stalking e molestie sessuale nei confronti di alcune modelle. Lo comunicano gli avvocati del collegio difensivo di Longo, Camillo Traina e Marco Passalacqua.
Non si conoscono le motivazioni.
Un altro collegio del Riesame dovrà di nuovo valutare l'ordinanza. Passalacqua ha presentato in Procura una querela in difesa del suo assistito e della ditta Europea Umilty di cui è titolare. "La querela - si legge nella nota firmata dal difensore di Longo - si è resa necessaria a seguito dei numerosi messaggi molesti arrivati sia su Instagram che su Facebook sia alla pagina personale di Longo che alla pagina aziendale di Umilty, ma anche alle ragazze che collaboravano con lui fino a pochi giorni prima della detenzione ai domiciliari e che attendono la verità sul caso per capire come si evolverà la loro collaborazione".

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X