stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, internet point aperto a Palermo: denunce, multe e chiusura
BORGO NUOVO

Coronavirus, internet point aperto a Palermo: denunce, multe e chiusura

Internet point aperto a Borgo Nuovo, a Palermo, nonostante dovesse essere chiuso a causa delle norme recentemente emanate in ambito regionale e volte al contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid.

A scoprirlo, lo scorso mercoledì, personale appartenente alla Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale della Questura, a seguito di un accesso ispettivo effettuato presso un internet point in via del Berrettaro.

All’interno del locale, pur non riscontrando la raccolta abusiva di scommesse sportive, si è constatata l’attività di ricarica dei conti gioco degli utenti per le scommesse sportive ed all’esterno, nei pressi dell'esercizio commerciale, sono state identificate 6 persone, delle quali alcune con precedenti di polizia.

Gli agenti hanno provveduto alla contestazione dell'illecito, che prevede la sanzione da 400 a 2000 euro ed è stata applicata la contestuale chiusura dell'esercizio per 5 giorni.

Al titolare era già stata contestata l’infrazione alle prescrizioni per il contenimento del rischio epidemiologico lo scorso febbraio, pertanto si valuterà l'adozione di eventuali ulteriori sanzioni da parte degli organi competenti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X