stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cimitero dei Rotoli a Palermo, a ottobre il riavvio del forno crematorio: pubblicato bando
COMUNE

Cimitero dei Rotoli a Palermo, a ottobre il riavvio del forno crematorio: pubblicato bando

È stato pubblicato oggi, sul sito del Comune di Palermo, l’avviso pubblico esplorativo per l'affidamento del servizio di architettura e ingegneria finalizzato alla riattivazione dell’impianto crematorio del cimitero di Santa Maria dei Rotoli. L’incarico prevede la redazione del progetto definitivo ed esecutivo, la direzione lavori, l’espletamento dell’incarico di coordinatore della sicurezza e la redazione degli elaborati propedeutici all’ottenimento dell’Autorizzazione unica ambientale (Aua) per 23 mila euro, oneri esclusi; l’importo delle opere da realizzare è pari a 180 mila euro.

Le manifestazioni di interesse dovranno essere inviate entro il 27 giugno esclusivamente a mezzo Pec all’indirizzo ediliziapubblica@cert.comune.palermo.it. Per l’assessore ai Cimiteri, Toni Sala, «l'auspicio è che l'impianto possa tornare in funzione già il prossimo autunno».

«Dopo quasi un anno finalmente una buona notizia rispetto alla riattivazione del forno crematorio dei Rotoli. E’ stata pubblicata infatti la manifestazione di interesse per affidare all’esterno l’incarico per la redazione del progetto definitivo ed esecutivo per il revamping del vecchio forno crematorio - dice il consigliere comunale M5s Antonino Randazzo -. Una situazione vergognosa ed intollerabile che dura da oltre un anno come ho denunciato da mesi e che adesso finalmente si è sbloccata. Per il mese di ottobre è previsto il riavvio del forno».

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X