stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Peggiorano i dati a Palermo: nell'ultima settimana aumentati ancora nuovi positivi e ricoveri
CORONAVIRUS

Peggiorano i dati a Palermo: nell'ultima settimana aumentati ancora nuovi positivi e ricoveri

Sono cresciuti dell'11,8% rispetto a due settimane fa i nuovi positivi negli scorsi 7 giorni. L'ufficio Statistica del Comune ha reso noti i dati relativi all'andamento della pandemia e diffusi ieri dal Dipartimento della Protezione Civile.

Nella settimana appena conclusa i nuovi positivi in Sicilia sono 7.831, l'11,8% in più rispetto alla settimana precedente, quando già si era registrato un incremento del 20,5%. Il numero degli attuali positivi è pari a 22.971, 119 in più rispetto alla settimana precedente, mentre le persone in isolamento domiciliare sono 21.652, 73 in meno rispetto alla settimana precedente.

Quel che preoccupa maggiormente sono i ricoverati: 1.319, di cui 171 in terapia intensiva. Rispetto alla settimana precedente sono aumentati di 192 unità (i ricoverati in terapia intensiva sono aumentati di 18 unità). Nella settimana appena conclusa si sono registrati 77 nuovi ingressi in terapia intensiva (+11,6% rispetto ai 69 della settimana precedente). I ricoverati complessivamente rappresentano il 5,7% degli attuali positivi (i ricoverati in terapia intensiva lo 0,7%).

Sale, fortunatamente, anche il numero dei guariti (158.478), +7.371 unità rispetto alla settimana precedente, anche se il dato risente della correzione apportata il 9 aprile, quando sono stati caricati guariti che non erano stati conteggiati nelle ultime due settimane. La percentuale dei guariti sul totale positivi è pari all'85,0%  (era l'84,6% domenica scorsa).

Il numero di persone decedute registrato nella settimana è pari a 341, ma anche in questo caso il dato risente della correzione apportata il 9 aprile, quando sono stati caricati deceduti che non erano stati conteggiati negli ultimi mesi. Complessivamente le persone decedute sono 5038, e il tasso di letalità (deceduti/totale positivi) è pari al 2,7% (2,6% domenica scorsa).

"I dati della settimana appena conclusa - osserva il responsabile dell'ufficio Statistica,  Girolamo D'Anneo -  mostrano per la quinta settimana consecutiva un peggioramento dell'emergenza sanitaria in Sicilia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X