stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Bambino di un asilo di Palermo positivo al Coronavirus: chiuso il nido comunale di Borgo Nuovo
IL "PAPAVERO"

Bambino di un asilo di Palermo positivo al Coronavirus: chiuso il nido comunale di Borgo Nuovo

asilo, Borgo Nuovo, coronavirus, scuola, Palermo, Cronaca
L'asilo nido "Il Papavero" di Borgo Nuovo a Palermo

Un bambino di un asilo nido di Palermo positivo al Coronavirus. Il Comune ha disposto la chiusura della struttura, si tratta del nido comunale Papavero, del quartiere Borgo Nuovo. La decisione comunicata in una breve nota di Palazzo delle Aquile: "In seguito alla segnalazione di positività al Covid-19 di uno dei bambini frequentanti".

In queste ore l'amministrazione ha avvisato le famiglie ed è stata programmata la sanificazione prevista dai protocolli anti-Covid. Avviata anche la procedura di comunicazione al Dipartimento di prevenzione dell'Azienda sanitaria di Palermo per il tracciamento dei contatti stretti e la valutazione della ripresa dell'attività scolastica.

Al papavero le attività erano già state sospese a gennaio, quando uno dei dipendenti fu trovato positivo.

L'emergenza coronavirus nelle scuole italiane è l'allarme di questi giorni. Per effetto del nuovo Dpcm, oltre 6 milioni di studenti potrebbero tornare a seguire le lezioni da casa, il doppio di oggi. Non si verificava dal lockdown del 2020 una chiusura così forte: 2 milioni e 700 mila bambini della scuola dell'infanzia e primaria, un milione e 200mila alunni delle medie e 2 milioni e 300mila studenti delle superiori potrebbero fare lezione con la DaD, secondo i calcoli della rivista specializzata Tuttoscuola, con chiusure in 14 Regioni su 20 e 3 alunni su 4 con la dad.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X