stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca A Palermo dal 2 marzo torna la Ztl diurna, resta sospesa la notturna
MOBILITÀ

A Palermo dal 2 marzo torna la Ztl diurna, resta sospesa la notturna

Dal 2 marzo torna la Ztl diurna a Palermo, resta invece sospesa quella notturna, considerato il coprifuoco dalle 22 alle 5, che limita i flussi di traffico.

L'ufficio Mobilità del Comune, con Amat e Sispi, sta predisponendo quanto necessario per la riattivazione dei varchi e per il calcolo dei giorni di proroga dei pass di accesso che erano stati sospesi lo scorso 23 dicembre insieme con la sospensione temporanea del provvedimento.

La decisione, voluta di concerto dal sindaco Orlando e dall'assessore Catania, "è stata presa in considerazione dei risultati emersi dall'analisi dei flussi di traffico, che indicano un costante aumento dalla fine del lockdown", spiega il Comune.

Così come preannunciato, tutti i pass attivi dal giorno della sospensione della ZTL (22 dicembre 2020) saranno prorogati di validità per i giorni non goduti.

In sostanza, i giorni di validità che risultavano residui a partire dal 22 dicembre saranno aggiunti alla validità a partire dal 2 marzo. In ogni caso, fra lunedì e mercoledì prossimo tutti i titolari di pass riceveranno una comunicazione da SISPI con la nuova data di scadenza.

Coloro i cui pass erano già scaduti alla data del 22 dicembre, potranno da domani fare il rinnovo o chiedere un nuovo pass, con i consueti canali, tramite il portale del Comune https://ztl.comune.palermo.it.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X