stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Proiettile sulla scrivania del dirigente della "Grimaldi" a Palermo
INTIMIDAZIONE

Proiettile sulla scrivania del dirigente della "Grimaldi" a Palermo

Un proiettile calibro 38 è stato trovato sulla scrivania del dirigente della compagnia di navigazione, Grimaldi, Alessandro Bisanti. Il ritrovamento è avvenuto nella sede della società marittima in via Emerico Amari a Palermo.

Le indagini sulla sono condotte dalla polizia di Stato. Gli agenti hanno ascoltato il dirigente che ha detto di non avere mai ricevuto minacce. "Quello che è successo è grave e inquietante. Ma se qualcuno pensa che si possa tornare a un passato che ormai ci siamo messi alle spalle ha fatto male i conti: troverà un muro”.

È quanto afferma Giuseppe Todaro, presidente dei lavoratori portuali commentando la grave intimidazione subita dal direttore della sede palermitana della Grimaldi Group. “Ad Alessandro Bisanti - prosegue Todaro - va la nostra solidarietà incondizionata e soprattutto la nostra vicinanza. Il sistema porto ha sviluppato gli anticorpi contro ogni tipo di infiltrazioni e intimidazioni. Sono sicuro che questo gesto vile non condizionerà il percorso di legalità che è stato intrapreso in questi anni”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X