stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Strage di via D'Amelio: archiviata l'indagine su Antonio Cinà, medico di Totò Riina
TRIBUNALE

Strage di via D'Amelio: archiviata l'indagine su Antonio Cinà, medico di Totò Riina

mafia, strage via d'amelio, Antonino Cinà, Paolo Borsellino, Totò Riina, Palermo, Cronaca
Strage via D'Amelio

Il gip del tribunale di Caltanissetta, su conforme richiesta della procura, ha archiviato l’indagine a carico di Antonino Cinà, il medico di Totò Riina, che era accusato di avere avuto un ruolo anche nella strage di via D’Amelio.

Il giudice ha ritenuto del tutto inconsistenti le accuse formulate nei confronti del boss di San Lorenzo, a Palermo, già condannato in primo grado per la trattativa stato-mafia e che sta scontando l’ergastolo per alcuni omicidi.

Il suo coinvolgimento era nato anche dalle dichiarazioni di Massimo Ciancimino, ritenuto del tutto inaffidabile.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X