stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca A Palermo lo spettro di una nuova crisi sui rifiuti: scontro tra sindacati e Rap
STRAORDINARI A RISCHIO

A Palermo lo spettro di una nuova crisi sui rifiuti: scontro tra sindacati e Rap

rifiuti, Palermo, Cronaca
Rifiuti nella zona di via Oreto a Palermo durante l'ultima emergenza a fine 2020

A Palermo c'è una nuova emergenza rifiuti all'orizzonte. La causa questa volta, come racconta Giancarlo Macaluso sul Giornale di Sicilia in edicola, è frutto di una battaglia a viso aperto che i sindacati stanno combattendo per cercare, come dicono alcuni leader, di "evitare ulteriori attacchi all’azienda".

In sostanza, da alcuni giorni i lavoratori non accettano di svolgere lavoro in regime di straordinario.

Ma pagare lo straordinario è l’unico modo che ha la Rap per ovviare alla carenza di personale su strada e garantire un’attività di raccolta accettabile anche nei giorni festivi quando è previsto solo l’obbligo di garantire il 30 per cento delle attività dei giorni feriali.

Un accordo interno fa in modo di aggiungere il 20 per cento in più di equipaggi, garantito appunto con lo straordinario. Ma questa intesa nei giorni scorsi è stata disdettata unilateralmente.

L’azienda ha tentato di convocare i sindacati sabato a tarda sera, nella speranza di ottenere il via libera al lavoro straordinario, ma non è arrivata risposta.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X