stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, Palermo sfiora il record di nuovi casi: più del doppio di Catania
CURVA IN SALITA

Coronavirus, Palermo sfiora il record di nuovi casi: più del doppio di Catania

di

I numeri del Coronavirus a Palermo si fanno sempre più preoccupanti. In attesa che le nuove misure restrittive da zona rossa regionale portino dei miglioramenti e aiutino a contenere l'incremento dei contagi, la provincia si distingue per essere tra quelle in peggioramento negli ultimi giorni.

Sia ieri che oggi infatti il Palermitano è stato il territorio regionale con più casi: 428 contagi il 18 gennaio, addirittura 569 quelli odierni, un numero vicino al record assoluto di 583 positivi registrato lo scorso 21 novembre. Per fare un raffronto significativo basti pensare che Catania, la provincia più colpita dal virus in Sicilia da inizio epidemia, oggi ha fatto registrare "solo" 237 casi.

Un dato ancora più eloquente è quello riguardante l'incidenza dei casi negli ultimi 7 giorni per 100 mila abitanti, indicatore molto utile per verificare l'andamento della curva epidemica. Nonostante il momento complesso per l'isola, nell'ultima settimana sei province su nove hanno visto calare l'incidenza, allineandosi al trend nazionale (soltanto 16 le province in crescita).

Le tre province che invece hanno segnato un aumento sono Trapani (278 casi per 100 mila abitanti), Siracusa (309) e proprio Palermo (261). Cifre che confermano l'ascesa del Covid nei comuni palermitani, con il report settimanale riferito all'arco temporale 11-17 gennaio che già vedeva la provincia tra quelle con la maggior crescita di contagi in Italia (+11,2%).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X