stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, nel 2020 emessi 80 daspo: allontanati 45 parcheggiatori
QUESTURA

Palermo, nel 2020 emessi 80 daspo: allontanati 45 parcheggiatori

Il questore di Palermo nel corso dell’anno 2020 ha emesso più di 80 Daspo. Sulla scorta degli accertamenti svolti dalla Divisione Anticrimine nei confronti di 25 persone è stato applicato il "Daspo fuori contesto". I destinatari dei Divieti, protagonisti di disordini urbani, pluripregiudicati per spaccio o per gravi reati come rissa, rapina, estorsione, commessi in ambito extra-sportivo e connaturati dall’aggravante dell’odio razziale e/o del metodo mafioso, non potranno accedere agli stadi e così reiterare le condotte violente con notevoli ripercussioni sull'ordine e la sicurezza pubblica.

Quarantacinque individui, tra parcheggiatori e borseggiatori, sono stati allontanati da specifiche aree urbane per un periodo di tempo fino a due anni, con l’ulteriore divieto di accesso a determinati autobus di linea urbana ed extraurbana a bordo dei quali erano dediti rapinare i passeggeri. A tutela della tranquillità e della sicurezza pubblica più di 90 persone, soprese a rubare, a truffare ignari cittadini, a coltivare o spacciare sostanze stupefacenti, a danneggiare beni altrui, sono state allontanate con foglio di via obbligatorio e divieto di ritorno nel territorio della provincia di Palermo.

Inoltre, circa 600 persone socialmente pericolosi sono state avvisate oralmente dal questore ed invitati a modificare la propria condotta di vita in conformità della legge. Nel 2020 la Divisione Anticrimine della Questura di Palermo ha inoltre dato esecuzione a 5 provvedimenti di confisca di beni emessi dal Tribunale di Palermo Sez. Misure di Prevenzione, per un valore complessivo di circa 170 milioni di euro, a seguito di proposte avanzate sia dal questore che congiuntamente con il Procuratore della Repubblica di Palermo.

Ammontano invece ad una settantina gli individui proposti all’autorità giudiziaria per l’applicazione della più severa misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale di Pubblica Sicurezza, una richiesta di limitazione della libertà personale al fine di scongiurare il compimento di ulteriori delitti comuni o aggravati dal metodo mafioso. Incessanti, poi, gli interventi nella lotta alla violenza di genere ed in difesa delle vittime più vulnerabili. Durante l’anno appena trascorso il questore di Palermo ha accolto 17 istanze di Ammonimento per Stalking ed Ammonito 64 persone colpevoli di violenza di domestica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X