stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Manta di 450 chili avvistata alla Cala di Palermo, prelevata con una gru
VIGILI DEL FUOCO

Manta di 450 chili avvistata alla Cala di Palermo, prelevata con una gru

Incredibile scoperta alla Cala di Palermo. Una enorme manta dal peso di circa 450 chili è stata prelevata dai vigili del fuoco.

Il pesce cartilagineo di grandi dimensioni è stato avvistato nei fondali del porticciolo palermitano e per recuperarla è stato necessario utilizzare una gru.

E' probabile che la manta sia stata trascinata in porto da una barca di pescatori che però non sono riusciti a issarla a bordo. Così è scattata la segnalazione alla sala operativa dei vigili del fuoco.

La carcassa dell'animale è stata poi trasportata all'istituto zooprofilattico di Palermo dove verrà effettuata una necroscopia completa. I prelievi serviranno a identificare la specie. L’esemplare  è  lungo 378 centimetri e largo 330 centimetri. I dati biometrici saranno inseriti nella banca dati internazionale sugli elasmobranchi (Medlem).

“Se qualcuno avesse segnalato la presenza della manta ancora in vita – ha detto Salvatore Seminara, commissario straordinario dell’Izs Sicilia – avremmo provato a spingerla al largo e probabilmente non sarebbe rimasta ferita. Vista l’importanza e la rarità di questo esemplare nel Mediterraneo – continua Seminara – si sta ipotizzando di poterla tassidermizzare o di metterla in una teca con un liquido per la conservazione e di utilizzarla a scopo didattico-divulgativo”.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X