stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Maltempo in Sicilia: due frane nel Palermitano, a Messina i danni più gravi
ALLERTA ARANCIONE

Maltempo in Sicilia: due frane nel Palermitano, a Messina i danni più gravi

Maltempo in Sicilia, dove per oggi è stata diramata l'allerta arancione. Disagi in tutte le province e paura per allagamenti e crolli.

La forte pioggia che si è abbattuta nel Palermitano ha provocato due frane: sulla statale Palermo-Sciacca, nei pressi di Ponte Balletto, tra San Cipirello e Camporeale, e sulla statale che da Termini Imerese porta a Caccamo.

Per quanto riguarda la città di Palermo, dopo l'acquazzone di stanotte, non si registrano allagamenti.

Ma i danni più gravi riguardano la provincia di Messina. Dopo gli allagamenti di stanotte ha ricominciato a piovere con intensità mentre si è intensificato il vento di ponente con raffiche intorno ai 25 nodi. Frane, allagamenti e smottamenti hanno costretto all'evacuazione alcuni abitanti, in particolare a Terme Vigliatore, dove un fiume di acqua fango e detriti ha inondato strade, garage e abitazioni. All'opera i mezzi dei vigili del fuoco e della protezione civile.

Un 'altra squadra di pompieri è arrivata da Palermo a Terme Vigliatore ma anche a Furnari. A Novara di Sicilia sono caduti 250 millimetri di pioggia, nella frazione San Basilio, alcune famiglie sono state evacuate, altre sono isolate.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X