stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ferì la figlia di 8 anni con un coltello: divieto di avvicinamento per una 38enne a Palermo
CARABINIERI

Ferì la figlia di 8 anni con un coltello: divieto di avvicinamento per una 38enne a Palermo

Una 38enne palermitana è stata raggiunta da un provvedimento di "Divieto di Avvicinamento alle persone offese", emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari di Palermo, su richiesta dalla locale Procura della Repubblica, per aver aggredito la figlia minorenne, ferendola al collo.

La donna avrebbe maltrattato le due figlie di 8 e 6 anni e le aggressioni, lo scorso 17 novembre, sfociarono con il ferimento della più grande con un coltello da cucina.

La madre è ora indagata per il reato di lesioni personali e contestualmente le è stato notificato il provvedimento della sospensione della potestà genitoriale nei confronti di entrambe le figlie, che già nelle immediatezze erano state affidate al padre e ad altri parenti stretti.

La vicenda è stata seguita con tutte le cautele del caso dalla Rete Antiviolenza dei Carabinieri di Palermo, sotto la direzione del pool della Procura di Palermo – quarto raggruppamento - fasce deboli.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X