stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Un Natale in mezzo ai rifiuti a Palermo: riesplode l'emergenza
CAOS BELLOLAMPO

Un Natale in mezzo ai rifiuti a Palermo: riesplode l'emergenza

Sarà un Natale in mezzo ai rifiuti a Palermo. In città saranno tempi duri sul fronte della spazzatura, almeno fino a metà gennaio, perché non c'è dove conferire la "munnizza". Oggi cento tonnellate saranno trasferite a Trapani, ma sono solo una goccia nel mare. La discarica di Bellolampo è ormai satura. L'unica speranza è che arrivi presto l'autorizzazione per «abbancare» le 140 mila tonnellate nello spazio che si è creato in sesta vasca.

Come riporta Giancarlo Macaluso sul Giornale di Sicilia, in attesa di questo, però, c'è il buio totale come alternativa. Le possibilità di trasferire i rifiuti ad Alcamo e a Motta Santa Anastasia sono ormai tramontate, per via della chiusura dei due siti. Mentre, la discarica di Lenitni tra febbraio e marzo va verso la saturazione.

Ieri un vertice alla Regione e sull'autorizzazione a utilizzare il nuovo spazio nella sesta vasca di Bellolampo «è emerso che la Rap ha completato la trasmissione di tutta la documentazione lo scorso 18 novembre, consentendo, quindi, la “procedibilità” dell'iter solamente da venerdì scorso. Essendo la procedura abbastanza complessa, perché sono necessari i pareri di numerosi enti, il via libera dovrebbe arrivare al massimo a metà gennaio».

Nel frattempo, resta il problema di dove portare la spazzatura in attesa di questa autorizzazione.

L'articolo completo di Giancarlo Macaluso nell'edizione di Palermo del Giornale di Sicilia. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X