stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Maltempo a Palermo e provincia: chiuso il sottopasso di viale Lazio, bomba d'acqua a Termini Imerese
I DISAGI

Maltempo a Palermo e provincia: chiuso il sottopasso di viale Lazio, bomba d'acqua a Termini Imerese

di
Maltempo, Palermo, Cronaca
Nubifragio a Termini Imerese

Nubifragio nel pomeriggio a Palermo e anche problemi in viale Regione Siciliana. Chiuse le due corsie laterali della circonvallazione all'altezza di via Lazio. La situazione in questo momento non è delicata ma per precauzione, visto che l'acqua sta salendo, è stato deciso di chiudere. Deviazione sul posto.

In provincia un temporale si è abbattuto su Termini Imerese: strade allagate, auto impantanate e abitazioni e magazzini invasi dall’acqua.

Il centralino dei vigili del fuoco è stato preso d’assalto. Al momento sono più di 40 gli interventi che devono eseguire i pompieri. La zona più colpita è la parte bassa della cittadina, la via Libertà e la via Salemi Oddo. In alcune zone del paese è andata via la corrente elettrica.

E' da ieri sera i vigili del fuoco sono stati impegnati a Palermo e provincia per decine di interventi per allagamenti provocati da abbondanti piogge. Diverse squadre hanno operato con le idrovore per prosciugare e mettere in sicurezza le strade per ripristinare la viabilità in città nei quartieri Partanna Mondello, viale regione Siciliana, via Perpignano, via Imera e in provincia a Carini, Isola delle Femmine e Altofonte.

Interventi anche a Ficarazzi e via Colonna Rotta e nella zona di via Ugo La Malfa e nei pressi dello svincolo dell’autostrada Palermo Mazara del Vallo nella zona di Tommaso Natale.

Inoltre Amg Energia fa sapere di due guasti di "rilevante entità" che si sono verificati a Palermo agli impianti di pubblica illuminazione della zona di Mondello-Valdesi e di quella compresa fra viale Strasburgo, via Ausonia e via Resuttana, in quest’ultimo caso per un problema alla rete Enel.

Gli operatori di Amg Energia sono al momento impegnati in numerose attività di verifica e riattivazione di impianti in varie zone della città.

A Mondello le piogge e gli allagamenti hanno provocato il guasto della cabina primaria di media tensione denominata "Valdesi" e la disattivazione dei due circuiti Palme-Colombo che alimentano gli impianti della zona. Stasera rimarranno spenti gli impianti della zona di lungomare Cristoforo Colombo, di viale delle Palme, di viale Principe Umberto, di viale Principessa Mafalda, di viale Principessa Iolanda, di viale Principessa Giovanna e traverse.

«In considerazione dell’allerta meteo diramato per oggi, Amg Energia ha attivato immediatamente tutte le procedure previste in questi casi, con il rafforzamento delle squadre in servizio e il monitoraggio delle zone più critiche - sottolinea il presidente di Amg Energia Mario Butera -. Domani mattina a Mondello verranno immediatamente avviati gli interventi di riparazione».

Un guasto di pertinenza Enel, invece, ha spento la cabina di pubblica illuminazione «Collodi» e gli impianti alimentati della vasta zona compresa fra viale Strasburgo, via Ausonia, via Resuttana, via Valdemone e traverse. Al momento rimangono spenti circa 450 punti luce. I lavori di riparazione da parte del personale Enel sono in corso.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X