stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, Lorefice sospende catechismo e riunioni nelle parrocchie: restano le messe
ARCIDIOCESI

Palermo, Lorefice sospende catechismo e riunioni nelle parrocchie: restano le messe

L’Arcidiocesi di Palermo decide di sospendere da lunedì 16 il catechismo per i fanciulli e per gli adulti. Lo comunica l’arcivescovo Corrado Lorefice, in una lettera ai presbiteri.

«Dopo aver fatto discernimento nella preghiera ed essermi confrontato col Consiglio episcopale, sono giunto con rammarico ma per il bene comune - alla sofferta determinazione di sospendere in tutto il territorio dell’arcidiocesi, da lunedì 16 novembre e fino a nuova disposizione, le attività di catechesi (sia per i fanciulli che per gli adulti), come anche ogni altra forma di attività in presenza (riunioni, assemblee...) da chiunque e a qualunque titolo organizzate, sia essi parrocchie, gruppi, movimenti, associazioni e altro».

Incoraggiato l’utilizzo di «forme alternative di comunicazione», piattaforme digital, social, streaming, «già con successo sperimentate nei mesi passati».

Restano invariate le norme che riguardano la celebrazione dell’Eucaristia e degli altri sacramenti con la partecipazione del popolo, «ma raccomando a tutti - aggiunge don Corrado - la puntuale osservanza dei protocolli di sicurezza».

La recrudescenza della diffusione del virus, «di cui possiamo dirci testimoni per essere stati direttamente colpiti anche come presbiterio», spiega, ha una «inevitabile ricaduta sulle modalità di svolgimento della nostra azione pastorale», dicendosi certo che tale disposizione, «forse non da tutti condivisibile, sarà comunque accolta e attuata in spirito di comunione».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X