stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, montagne di rifiuti dal Politeama al Villaggio Santa Rosalia e la città diventa una discarica
ABBANDONATI

Palermo, montagne di rifiuti dal Politeama al Villaggio Santa Rosalia e la città diventa una discarica

rifiuti, Palermo, Cronaca
Rifiuti in via Vincenzo Barone

Rifiuti abbandonati ovunque a Palermo: davanti alle scuole, alle chiese, agli ospedali, davanti alle case dei cittadini e anche di fronte la prefettura, dove sul marciapiede, sono stati abbandonati pure dei servizi igienici.

I residenti guardano desolati e quasi rassegnati i cumuli di spazzatura che crescono di giorno in giorno. Davanti alla scuola Colozza-Bonfiglio in via Gaetano Mosca, la discarica è perenne. "Anche quando la Rap passa a pulire – dice il residente, Giuseppe Marino, in un articolo sul Giornale di Sicilia in edicola – il giorno dopo la discarica si riforma. I bambini che vanno a scuola, ogni giorno passano in mezzo a tutto questo. Rischiano di contrarre infezioni perché chissà quanti topi e altro c’è sotto questa montagna di immondizia".

"Sono stanco di vedere continuamente queste discariche davanti casa mia – dice invece Stefano Tagliavia, da 40 anni residente in via Vincenzo Barone al Villaggio Santa Rosalia -. Abbiamo anche appeso un cartello dove pregavamo la gente di non gettare i rifiuti ma si sono portati via pure il cartello". In via Nina Siciliana, angolo via Perpignano, la carreggiata si è addirittura ristretta per la quantità di ingombranti abbandonati in strada.

L'articolo completo nell'edizione del Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X