stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Avrebbe smerciato la droga tra la Spagna e Palermo in pacchi regalo, si costituisce un latitante
L'ARRESTO

Avrebbe smerciato la droga tra la Spagna e Palermo in pacchi regalo, si costituisce un latitante

droga, Palermo, Cronaca
Gdf

La sua latitanza è durata meno di 48 ore. Giuseppe Di Francesco, 31 anni, accusato di essere il capo di una banda che avrebbe smerciato droga tra la Spagna e Palermo, sgominata martedì scorso dalla Guardia di finanza, ha deciso di rientrare in Italia da Barcellona e si è costituito all’aeroporto Falcone e Borsellino per essere poi condotto in carcere.

Secondo la ricostruzione del procuratore aggiunto Salvatore De Luca e del sostituto Bruno Brucoli, il gruppo avrebbe trafficato hashish nascondendolo in pacchi regalo (da qui la denominazione dell’operazione) che venivano inviati dalla Spagna in città.

Con l’operazione del Gico è scattato l’arresto per Alessandro Girgenti, Gerardo Romano, Filippo Miranda e Giuseppe Lo Coco. Un’ordinanza di custodia cautelare era stata emessa anche per Di Francesco, risultato però irreperibile al momento della notifica da parte degli investigatori.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X