stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus a Palermo, la Uil Fpl: "al "Cervello" è già emergenza"
LA RICHIESTA

Coronavirus a Palermo, la Uil Fpl: "al "Cervello" è già emergenza"

“Chiediamo subito la stabilizzazione del personale sanitario precario che, dallo scorso febbraio, è stato impegnato in prima fila nella al Covid e che continua ancora oggi a prestare servizi fondamentali per la cittadinanza”. Così Enzo Tango, segretario generale della Uil Fpl, che aggiunge: “La fase emergenziale non è mai finita e questi lavoratori devono essere premiati per lo sforzo reso e per i servizi che dovranno garantire per chissà quanto tempo ancora. La situazione oggi a Palermo è critica e va monitorata minuto per minuto.

L’ospedale Cervello, presidio adibito al Covid, è già in emergenza e gli operatori sotto continuo stress psicofisico. E’ necessario che il progetto emergenziale sulla città parta presto e bene, sapendo già che all’Arnas Civico, così come all’Ismett, sono stati predisposti reparti per la pandemia”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X