stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, palestra non autorizzata in corso Calatafimi: scatta il sequestro
CARABINIERI

Palermo, palestra non autorizzata in corso Calatafimi: scatta il sequestro

Senza autorizzazione amministrativa e priva di requisiti igienico strutturali. A Palermo, in corso Calatafimi, i carabinieri del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità, in collaborazione con i militari della stazione Mezzo Monreale, hanno sequestrato una palestra nell'ambito dei controlli per la verifica del rispetto delle norme anti-coronavirus.

A conclusione di un’ispezione igienico sanitaria presso la struttura sportiva i Carabinieri hanno proceduto ad un sequestro amministrativo. La legale responsabile è stata segnalata al sindaco di Palermo. Il valore della struttura sequestrata è di circa 750mila euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X