stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, si allarga il focolaio alla Rap: salgono a 4 i positivi al Coronavirus
PREOCCUPAZIONE

Palermo, si allarga il focolaio alla Rap: salgono a 4 i positivi al Coronavirus

coronavirus, rap, Palermo, Cronaca
Coronavirus test

Salgono a quattro i dipendenti della Rap, la società che gestisce la raccolta dei rifiuti a Palermo, risultati positivi al Coronavirus. Lo comunica il presidente dell’azienda Giuseppe Norata.

"Abbiamo avuto la comunicazione dall’azienda sanitaria che sono quattro i dipendenti positivi, due sono capi aerea", dice Norata.

Il presidente della Rap parla anche della preoccupazione che c'è in questi giorni in azienda. "Questo ha scatenato un po' di fibrillazione nella società. Abbiamo attivo le convenzione: con il Buccheri La Ferla per tamponi e uno con il laboratorio d’analisi per i test sierologici. Oggi - continua - già in 15 siamo stati sottoposti al tampone e 50 dipendenti al sierologico. Palermo non può permettersi défaillance. Stiamo cercando di gestire le paure dei lavoratori e - conclude - l’emergenza sanitaria".

Cresce la preoccupazione nella città di Palermo dove i casi aumentano sempre più: stamattina, la notizia della positività di due dipendenti della clinica Noto di Palermo, dopo avere effettuato i tamponi. Si tratta di un’infermiera e una operatrice sanitaria che si trovano da ieri sera in isolamento domiciliare. La casa di cura Noto Pasqualino ha avviato dei tamponi su tutto il personale ed i pazienti ricoverati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X