stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Pericolo crollo a Monte Pellegrino, sgombero per 28 famiglie all'Addaura
L'ORDINANZA

Pericolo crollo a Monte Pellegrino, sgombero per 28 famiglie all'Addaura

Sono state sgomberate 28 delle famiglie residenti all'Addaura per rischio "imminente" di caduta massi dal costone roccioso che metterebbe in pericolo diverse abitazioni. L'ordinanza in questione, la 108 del 10 agosto, è stata emessa dall'amministrazione comunale. Si tratta di una misura temporanea per "l’imprescindibile esigenza di salvaguardare vite umane".

La zona è quella di via Annibale ed è da sempre classificata al livello di rischio più alto. A fine luglio alcuni esperti hanno effettuato diverse riprese con un drone, utilizzando il laser scanner. Si attendono analisi più approfondite, tra cui rilievi di parete e prove di estrazione.

Oltre allo sgombero dei 28 nuclei familiari, è stato inibito il transito veicolare in ampia parte in via Annibale. Intanto è già stata anticipata l'esecuzione parziale dell'appalto sulla messa in sicurezza delle pareti di Monte Pellegrino affinchè si possa intervenire al più presto in via Annibale.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X