stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Accoltellato da un ex dipendente a Torretta: è grave, aggressore fermato per tentato omicidio
CARABINIERI

Accoltellato da un ex dipendente a Torretta: è grave, aggressore fermato per tentato omicidio

Tentato omicidio a Torretta, in provincia di Palermo. Una lite tra due uomini è finita con il ferimento di uno dei due, un 45enne, accoltellato e ora ricoverato in codice rosso all'ospedale Villa Sofia di Palermo dove è stato trasportato con un'ambulanza del 118. La vittima è Rosario Di Maggio, proprietario di un’azienda agricola, mentre l'aggressore è un ex dipendente, Valentino Macaluso, 36 anni.

La vittima, che nel litigio avrebbe cercato di difendersi con un bastone, è stato ferito con diversi fendenti che gli sono stati inferti con un arma da taglio sul corpo all'addome e al torace. Il 36enne, dopo l'accoltellamento avvenuto in contrada Columbrina, è poi fuggito e ritrovato dai carabinieri della stazione di Torretta nelle campagne vicine.

I militari della compagnia di Carini, che indagano sull'accaduto, lo hanno interrogato per tutta la notte cercando di capire i motivi dell’aggressione: dovrà rispondere di tentato omicidio. L'uomo è stato condotto presso il carcere Lo Russo-Pagliarelli in attesa dell’udienza di convalida. Interrogati anche familiari e testimoni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X