stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rapina con coltello un medico di guardia a Villabate, arrestato un trentenne
AI DOMICILIARI

Rapina con coltello un medico di guardia a Villabate, arrestato un trentenne

I carabinieri hanno arresto G. B., trentenne di Misilmeri, con l'accusa di aver rapinato armato di coltello il sanitario di turno alla guardia medica a Villabate, in provincia di Palermo.

I fatti sono avvenuti la notte del 21 giugno. L'uomo è entrato nella struttura medica con il volto coperto e, minacciando con un coltello il medico di turno, si è fatto consegnare dieci euro. Si è poi dato alla fuga a piedi per le vie limitrofe.

I carabinieri dopo qualche giorno di indagini, sono riusciti ad individuare l’autore della rapina. L'uomo era già sottoposto all’obbligo di dimora nel comune di residenza. I risultati investigativi hanno consentito di richiedere alla Procura di Palermo il provvedimento restrittivo.

I militari hanno dato quindi esecuzione all’ordinanza applicativa della misura cautelare degli arresti domiciliari emessa dal Gip del Tribunale di Palermo, nei confronti del trentenne poiché ritenuto responsabile di rapina aggravata.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X