stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Nata a Palermo con una cardiopatia: operata la figlia della bengalese positiva al coronavirus
A TAORMINA

Nata a Palermo con una cardiopatia: operata la figlia della bengalese positiva al coronavirus

Alcune ore di intervento senza complicanze. E' stata operata a cuore aperto per una cardiopatia congenita complessa la neonata data alla luce da Hafiza, la 34enne originaria del Bangladesh positiva al coronavirus. La donna ha partorito all'ospedale Cervello con un cesareo urgente mentre era in coma.

L'intervento è stato eseguito sulla piccola paziente, che pesa 1,5 chilogrammi, nel Centro cardiologico pediatrico del Mediterraneo di Taormina, diretto da Sacha Agati.

Prima dell'operazione di cardiochirurgia la neonata è stata sottoposta a tutti gli esami di screening tamponi e sierologi. Il team che ha eseguito l'intervento ha atteso la negatività di tre tamponi e la sua sieroconversione per le IgG. La bimba è adesso ricoverata nella terapia intensiva postcardiochirurgica del Centro cardiologico pediatrico del Mediterraneo di Taormina.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X